Stai navigando nel Canale tematico "Comune", nella sezione "Amministrazione Comunale".
 

Sommario delle aree principali di questa pagina

 

 

 
Torna al sommario
 

Statuto, stemma e gonfalone

Motore di ricerca

Torna al sommario
Torna al sommario

Traffico del sito web

   Utenti on line 4
 
Torna al sommario
 

Statuto, stemma e gonfalone

Lo STATUTO del Comune di Cassano Irpino
documento.pdf  (370 KB)

Nel 1993 Cassano Irpino ha modificato lo stemma comunale ereditato dal fascismo, ritornando al primo gagliardetto rinvenuto negli archivi comunali, a seguito di uno studio effettuato dagli addetti ai lavori. Pertanto, con decreto del 17 novembre 1992 , l'allora Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro, dichiarava in uso il nuovo stemma e il nuovo gonfalone. "Sono concessi al Comune di Cassano Irpino, in provincia di Avellino, uno stemma ed un gonfalone descritti come appresso:





Stemma:
di azzurro, ai tre colli all'italiana, uniti, fondati in punta, il colle centrale più alto e più largo, di verde, sormontati dalla stella di sei raggi, d'oro. Ornamenti esteriori da Comune.
 
 





Gonfalone:
drappo giallo riccamente ornato di ricami d'argento e caricato dello stemma sopra descritto con la iscrizione centrata in argento recante la denominazione del Comune. Le parti di metallo ed i cordoni saranno argentati. L'asta verticale sarà ricoperta di velluto giallo, con bullette argentate poste a spirale. Nella freccia sarà rappresentato lo stemma del Comune e sul gambo inciso il nome. Cravatta con nastri tricolorati dai colori nazionali frangiati di argento".



Oscar Luigi Scalfaro
 
Torna al sommario